Biobanca
Cos’è una Biobanca di Ricerca?
È una struttura che raccoglie in maniera organizzata materiale biologico utile per la ricerca clinica.

Attualmente la patologia del torace costituisce uno dei campi di maggiore interesse per la ricerca scientifica con possibili importanti ricadute nelle attività cliniche di diagnosi e cura di tali malattie. Parte integrante e fondamentale di questo processo di avanzamento delle conoscenze è costituita dalla raccolta e dallo studio dei tessuti biologici umani delle varie patologie di interesse. L’analisi di questo materiale e il confronto con il tessuto sano permettono di comprendere i meccanismi responsabili dello sviluppo di numerose patologie neoplastiche e non neoplastiche caratterizzate da un’alta mortalità e morbidità per i pazienti affetti.

A tale scopo nel nostro Centro è stato creato un archivio tissutale presso l’Anatomia Patologica del nostro Dipartimento che raccoglie e conserva tali biomateriali (Responsabile: Prof. Fiorella Calabrese) previo consenso da parte del paziente.

Nel 2013 è stato pubblicato da CLEUP il libro “New Insight on Biobanks”, che presenta e descrive i diversi tipi di biobanca, trattandone gli aspetti scientifico-tecnologici e etici. La Prof.ssa Fiorella Calabrese e due sue collaboratrici, la Dott.ssa Francesca Lunardi e la Dott.ssa Nazarena Nannini, hanno contribuito con il capitolo “BIOBANKS IN RARE DISEASES”, nel quale hanno approfondito la fondamentale importanza di biobanche di materiale biologico nello studio delle patologie rare.